Chalet distrutto dalle fiamme a Usseglio, mistero sulle cause

L'abitazione, in borgata Perinera, era disabitata perché utilizzata come casa vacanze. Lungo lavoro dei vigili del fuoco

Lo chalet andato a fuoco in borgata Perinera a Usseglio

Uno chalet in legno è stato completamente distrutto da un incendio divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 2 maggio 2017, in frazione Perinera, a Usseglio. Si tratta di una villa utilizzata per le vacanze, che era dunque disabitata. Per questa ragione non si sono verificati feriti né intossicati.

Le cause del rogo che ha devastato l'edificio di due piani, ciascuno dei quali ampio 120 metri quadri, sono tuttora da accertare e al vaglio dei carabinieri, che indagano sull'accaduto. Potrebbe essere scaturita una scintilla dal camino utilizzato dal figlio dei proprietari, residenti a Robassomero, che aveva trascorso l'ultimo fine settimana in quell'abitazione.

I vigili del fuoco hanno lavorato molte ore prima per spegnere l'incendio e poi per lo smassamento dei residui.

incendio-chalet-perinera-usseglio-170502-1-2 incendio-chalet-perinera-usseglio-170502-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento