Chalet distrutto dalle fiamme a Usseglio, mistero sulle cause

L'abitazione, in borgata Perinera, era disabitata perché utilizzata come casa vacanze. Lungo lavoro dei vigili del fuoco

Lo chalet andato a fuoco in borgata Perinera a Usseglio

Uno chalet in legno è stato completamente distrutto da un incendio divampato nel pomeriggio di oggi, martedì 2 maggio 2017, in frazione Perinera, a Usseglio. Si tratta di una villa utilizzata per le vacanze, che era dunque disabitata. Per questa ragione non si sono verificati feriti né intossicati.

Le cause del rogo che ha devastato l'edificio di due piani, ciascuno dei quali ampio 120 metri quadri, sono tuttora da accertare e al vaglio dei carabinieri, che indagano sull'accaduto. Potrebbe essere scaturita una scintilla dal camino utilizzato dal figlio dei proprietari, residenti a Robassomero, che aveva trascorso l'ultimo fine settimana in quell'abitazione.

I vigili del fuoco hanno lavorato molte ore prima per spegnere l'incendio e poi per lo smassamento dei residui.

incendio-chalet-perinera-usseglio-170502-1-2 incendio-chalet-perinera-usseglio-170502-2-2

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Terremoto in tarda serata, trema mezza provincia ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento