Fiamme nella centrale Iren a Moncalieri, a fuoco un generatore

Attimi di paura, ma nessun danno o persona ferita. I Vigili del Fuoco sono intervenuti in tempo prima che le fiamme raggiungessero alcune vasche d'olio presenti all'interno dello stabilimento

Poco dopo l'ora di pranzo un principio di incendio ha coinvolto un generatore della centrale Iren di Moncalieri. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza l'area prima che le fiamme si propagassero verso alcune vasche di olio.

La causa del rogo risiederebbe in un surriscaldamento di un rivestimento della centrale. Non si sono registrate persone ferite, né danni all'edificio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sonno intervenuti anche alcuni tecnici di Asl e Arpa: sono stati esclusi problemi ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento