Fiamme nella centrale elettrica, lungo intervento per spegnerle

Forse un corto circuito

immagine di repertorio

A fuoco nella serata di ieri, sabato 11 novembre 2017, la centrale termoelettrica di cogenerazione (produce elettricità e calore) a biomasse C&T di via Vicendette 2 ad Airasca. L'incendio è stato spento con un lungo intervento, di circa cinque ore, dai vigili del fuoco. Non vi sono stati feriti né intossicati.

Ad andare a fuoco è stato il cippato utilizzato come combustibile, oltre a un nastro trasportatore. Le cause sono da accertare, ma potrebbe essere stato un corto circuito del macchinario a provocare l'incendio.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

La centrale C&T alimenta, tra l'altro, il vicino stabilimento della Skf.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento