Cronaca Lingotto / Corso Unione Sovietica, 327

Appiccano le fiamme in cella, gravi due giovani detenuti

Un terzo ferito

immagine di repertorio

Incendio nel carcere minorile Ferrante Aporti nel pomeriggio di oggi, lunedì 27 novembre 2017.

Intorno alle 17.30 nel reparto giovani adulti al primo piano del penitenziario tre detenuti, due marocchini e un russo, hanno appiccato le fiamme in una cella, dando fuoco a un materasso e ad altro materiale. I due agenti di polizia penitenziaria in servizio sono intervenuti per portarli in salvo e per spegnere le il rogo.

I tre sono stati trasportati al Cto di Torino, due in codice rosso e uno in codice verde.

"L'episodio - dice Leo Beneduci, segretario generale dell'Osapp, che ha diffuso la notizia - dimostra in quale stato versano anche gli istituti minorili che sono diventati una fucina di criticità, che vanno dalle risse alle aggressioni al personale di polizia penitenziaria e agli incendi come quello di oggi. Parlare dunque di sorveglianza con numeri risicatissimi di personale è un'offesa ai lavoratori della polizia penitenziaria verso i quali sarebbero compromesse addirittura la fruizione delle ferie e la programmazione dei turni di servizio mensili prevista per legge. Riteniamo tutto ciò inaccettabile e indegno di un paese civile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiccano le fiamme in cella, gravi due giovani detenuti

TorinoToday è in caricamento