menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendi, distrutte due abitazioni: donna ricoverata sotto choc

L'incendio, divampato dal tetto, potrebbe essere stato generato da un'ostruzione della canna fumaria. I due alloggi potrebbero essere dichiarati inagibili

Un incendio di notevoli dimensioni è divampato stamane in due abitazioni sulla collina di Pino Torinese.

Il rogo, sviluppatosi dal tetto, ha danneggiato gravemente i due edifici situati in strada Monte Cervet, tanto che si è reso necessario l'intervento di ben 5 squadre dei vigili del fuoco. Una donna, spaventata dall'accaduto, è stata ricoverata all'ospedale Maggiore di Chieri in stato confusionale.

Secondo le prime ricostruzioni dei pompieri, a scatenare l'incendio potrebbe essere stata un'ostruzione alla canna fumaria, anche se non si esclude un possibile guasto all'impianto elettrico. Rimosse del tutto le macerie provocate dalle fiamme, i vigili del fuoco potranno appurare le effettive cause che hanno determinato il rogo.

I due alloggi, uno dei quali era disabitato, saranno probabilmente dichiarati inagibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento