A fuoco una cascina disabitata, dubbi sulle cause: immobile sequestrato

Incendio potrebbe essere doloso

L'intervento di vigili del fuoco e carabinieri sull'incendio in via Galoppatoio a Pinerolo

Una cascina disabitata è andata a fuoco nella mattinata di oggi, venerdì 31 gennaio 2020, in via Galoppatoio 20 a Pinerolo.

L’incendio molto probabilmente ha avuto inizio durante la notte e non si è propagato ai cascinali adiacenti grazie alla presenza di muri tagliafuoco.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Pinerolo e Luserna San Giovanni, insieme ai carabinieri del nucleo radiomobile di Pinerolo. Questi ultimi hanno sequestrato il cascinale in attesa di svolgere gli accertamenti necessari per comprendere se si è trattato di un gesto doloso e, di conseguenza, per individuarne i responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento