Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

Sul posto i vigili del fuoco

Un grave incendio, nel pomeriggio di sabato 25 maggio, ha devastato il capannone di una carrozzeria a Settimo Torinese. Il rogo è divampato attorno alle 16, in strada San Giorgio, all'interno del complesso dell'area Pescarito ma le cause non sono ancora chiare.

Probabilmente però le fiamme sono divampate dai macchinari presenti nell'edificio. Nel tentativo di spegnere l'incendio, due operai sono rimasti intossicati ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Stura, San Maurizio e Volpiano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento