Cronaca Via 8 Marzo

Incendio nella palazzina: dentro il corpo di un uomo trovato semi-carbonizzato

Vicini hanno dato l'allarme

immagine di repertorio

Giovanni Camerlo, 71 anni, è stato trovato morto nella serata di oggi, martedì 11 febbraio 2020 dopo lo spegnimento di un incendio in un caseggiato di tre piano in via VIII Marzo a Cuorgné in cui abitava.

A dare l'allarme sono stati i vicini che hanno visto il fumo uscire dall'abitazione. Il corpo è stato trovato semi-carbonizzato, anche se non è detto che il decesso sia dovuto alle ustioni. L'uomo potrebbe essere morto per il fumo respirato o addirittura essere deceduto prima dell'incendio a causa di un malore. Soltanto l'autopsia potrà chiarirlo.

Nell'appartamento i vigili del fuoco hanno trovato diverso materiale accumulato e condizioni di estremo degrado. Sull'accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Ivrea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella palazzina: dentro il corpo di un uomo trovato semi-carbonizzato

TorinoToday è in caricamento