rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Pinerolo / Via Ettore Bignone, 8

Appartamento in fiamme: palazzo evacuato, distrutto il balcone

Cinque persone intossicate

Un appartamento al primo piano di un edificio di quattro piani in via Bignone 8 a Pinerolo è andato a fuoco nella tarda mattinata di oggi, giovedì 26 luglio 2018.

L'intero stabile è stato evacuato fino allo spegnimento dell'incendio da parte dei vigili del fuoco giunti dal distaccamento cittadino, che tuttavia non è riuscito a salvare la stanza interessata dall'incendio e il balcone, rimasto pesantemente danneggiato.

A causa dei fumi generati dall’incendio sono state trasportate presso l’ospedale Agnelli di Pinerolo per una lieve intossicazione (che comunque non ha comportato il ricovero) cinque persone, tra cui un bambino di due anni. Intossicato anche un gatto.

I carabinieri della compagnia cittadina indagano sulle cause dell'accaduto, che appaiono comunque accidentali. L'incendio sarebbe stato provocato da un sigaro caduto su un tappeto al 58enne italiano che abita nell'appartamento e che è stato denunciato per incendio colposo.

L’uomo, dopo aver spento in modo inadeguato il tappeto e credendo che il pericolo fosse cessato, è uscito di casa circa un’ora prima che l’incendio si propagasse.

Sul posto anche la polizia locale.

A causa del calore generato sono stati dichiarati inagibili, oltre che l’appartamento incendiato, anche altri due appartamenti (quello sottostante e quello superiore), dei quali il primo è abitato da un nucleo familiare composto da due persone (una donna di 48 anni e dal figlio di 28 anni) e il secondo è attualmente non occupato dall’assegnatario. Gli occupanti saranno ospitati da parenti e in alternativa da strutture individuate dal Comune.

Incendio appartamento in via Bignone a Pinerolo - 26 luglio 2018

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appartamento in fiamme: palazzo evacuato, distrutto il balcone

TorinoToday è in caricamento