A fuoco lo zerbino dell'agenzia di pompe funebri: è la seconda volta che succede

Intimidazione o vandalismo?

immagine di repertorio

I carabinieri di Moncalieri stanno indagando su un incendio divampato nella notte di domenica 23 febbraio 2020 di fronte a un’agenzia di pompe funebri di Borgo San Pietro. Si tratta quasi certamente di un rogo doloso, visto che ad andare a fuoco è stato lo zerbino dell'attività ed è la seconda volta che accade. In ogni caso, l'intervento dei vigili del fuoco ha limitato i danni e l'agenzia ha potuto riaprire senza interruzioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ipotesi al vaglio degli investigatori sono due: quella di un atto intimidatorio nei confronti del titolare e quella di una banda di vandali che agisce nella zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento