Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Pozzostrada / Via San Giorgio Canavese

Cinque auto incendiate nella notte, nei guai un uomo di 62 anni

L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri appena dopo aver tentato di appiccare il fuoco a un cassonetto della spazzatura. In corso le indagini per identificare il responsabile dei cinque roghi alle auto

Ha appiccato il fuoco a cinque auto e un cassonetto. E' stato denunciato per danneggiamento seguito da incendio G.D., 62 anni, abitante a Torino, sorpreso dai carabinieri appena dopo aver tentato di dare fuoco a un bidone della spazzatura per rifiuti indifferenziati.

L'uomo è stato colto in flagrante in via Donato Banchi, dopo che poco prima erano state bruciate cinque auto al numero civico 33 di via San Giorgio Canavese. Nella notte, infatti, una Fiat Grande Punto, una Fiat Punto, una Fiat Panda, una Renault Clio e una Renault Twingo sono state incendiate da ignoti che hanno utilizzato un liquido accelerante.

Secondo le prime ricostruzioni dei militari pare che le vetture siano state bruciate dallo stesso soggetto denunciato e che ha tentato di appiccare il fuoco al cassonetto della spazzatura, anche se restano ancora ignote le cause che hanno portato il reo a compiere il gesto.

Le indagini sono in corso per attribuire la responsabilità degli altri roghi al medesimo uomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque auto incendiate nella notte, nei guai un uomo di 62 anni

TorinoToday è in caricamento