Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bruciano di nuovo i boschi: le fiamme alimentate dal vento minacciano i centri abitati

 

Brucia di nuovo gran parte della provincia. A partire dal pomeriggio di ieri, lunedì 25 marzo 2019, le fiamme stanno devastando i boschi di Belmonte, nel comune di Valperga. L'incendio, grazie anche al forte vento, si è allontanato dalla zona del santuario, che in un primo tempo sembrava minacciato, e minaccia gli abitati di Pertusio, Valperga, Cuorgné e Prascorsano (dove è stato girato il video). Nella notte di oggi, martedì 26, la situazione è migliorata. A Valperga sono state evacuate cinque famiglie.

Un secondo incendio si è sviluppato nella zona dell'accampamento di località Buretta, tra Vauda di Nole e San Carlo Canavese. In questo caso, fortunatamente, le abitazioni non sembrano essere a rischio.

Quasi sicuramente tutti i roghi appiccati sono dolosi. Superlavoro per i vigili del fuoco e per i volontari anti-incendi boschivi, arrivati nelle zone interessate da tutta la provincia.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento