Ragazzo resta incastrato nell'altalena riservata ai bambini: la bravata potrebbe costargli cara

La sindaca chiederà i danni

Immagine di repertorio

Una bravata rischia di costare cara a un 24enne italiano residente a Caluso che, nella tarda serata di venerdì 11 settembre 2020, è rimasto incastrato in un'altalena riservata ai bambini fino a cinque anni dove si era messo a giocare insieme a un gruppetto di amici.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Montanaro e da Ivrea, che hanno dovuto usare un flessibile per liberare il giovane, che nel frattempo era stato colto da una crisi isterica, tagliando prima le catene e poi il seggiolino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono intervenuti anche i carabinieri, che hanno identificato tutti i giovani presenti. La sindaca Maria Rosa Cena ha detto che il comune si rivarrà economicamente sui responsabili per il danno all'altalena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento