Cronaca Nizza Millefonti / Via Giulio Bizzozero

Al Lingotto inaugurato il panificio sociale per le famiglie in difficoltà

L'iniziativa all'Osa di via Bizzozero. Basterà fornire un certificato Isee per testimoniare il reddito basso ed entrare nelle liste di distribuzione di Soccorso Tricolore

È stato inaugurato oggi il Panificio Sociale presso l'Osa Lingotto, una iniziativa di volontariato che, grazie all'impegno delle persone che vi abitano e di altri volontari, porterà a tante famiglie torinesi in difficoltà economica pane gratuito: alle persone e ai nuclei che ne faranno richiesta basterà fornire un certificato Isee per testimoniare il reddito basso per entrare nelle liste di distribuzione di Soccorso Tricolore.

L'inaugurazione è stata l'occasione per presentare anche la petizione popolare promossa dagli abitanti dell'Osa e dai residenti del quartiere per chiedere all'amministrazione comunale la regolarizzazione, con il riscatto della parte recuperata dell'immobile di via Bizzozero dalla operazione di vendita cartolarizzata decisa dal Comune anni fa senza esito.

Lingotto, ma grazie all'impegno degli abitanti sta diventando un punto di riferimento e di solidarietà per tutta la zona Nizza-Lingotto: la Giunta Fassino deve prenderne atto e consentire l'assegnazione a fine abitativo con la formula dell'autorecupero, che grazie alla nostra battaglia è finalmente legge regionale> afferma Maurizio Marrone, capogruppo di Fdi-An in Regione Piemonte e in Comune di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Lingotto inaugurato il panificio sociale per le famiglie in difficoltà

TorinoToday è in caricamento