Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Cit Turin / Via Giovanni Falcone

Il Cit Turin riabbraccia il giardino Grosa di via Falcone

All'inaugurazione questa mattina hanno partecipato l'assessore all'Ambiente Enzo Lavolta e il presidente della circoscrizione Tre Daniele Valle

Il nuovo giardino Nicola Grosa di via Falcone è stato presentato in anteprima questa mattina. Al taglio del nastro hanno partecipato l’assessore all’Ambiente Enzo Lavolta, il presidente della circoscrizione Tre Daniele Valle e gli architetti dello studio Renzo Piano Building Workshop e dello studio Giorgetta. Costo dell’operazione circa 2,5 milioni di euro derivante dall’accordo tra Città di Torino e Intesa Sanpaolo. I lavori tra corso Inghilterra, via Cavalli e corso Vittorio Emanuele II l’hanno trasformato in un moderno e funzionale spazio verde urbano

Il green si presenta ora con un grande prato centrale, una fascia perimetrale che ospita gli alberi di alto fusto e quattro aree attrezzate per il gioco e per il relax, delimitate da boschetti di aceri e betulle. Il numero degli alberi è stato raddoppiato e arricchito con nuove specie. Dalle vie laterali si accede al giardino attraverso funzionali camminamenti, resi più sicuri – come l’intera area – da efficienti sistemi di illuminazione a led, mentre un nuovo impianto di irrigazione manterrà in buona salute il verde.

Le panchine e gli altri arredi sono in legno chiaro. La presenza di numerose rastrelliere agevolerà il parcheggio delle biciclette e dei motoveicoli. Ed è stata completamente sostituita anche la guaina di impermeabilizzazione del parcheggio sotterraneo, che si estende per quasi tutta la superficie del giardino.

Il giardino sarà accessibile alla comunità nell’arco di alcune settimane, il tempo necessario per la crescita del manto erboso. “L’impegno è stato rispettato, lo spazio tornerà presto al libero utilizzo della cittadinanza – ha spiegato Lavolta -. Il giardino Grosa ha un importante ruolo sociale e culturale nel quartiere Cit Turin, è un punto d’incontro tradizionale. Il suo recupero definitivo sarà un momento importante per la comunità locale”.

Soddisfatto anche il presidente Valle. “Abbiamo accompagnato il cantiere con l’attenzione che meritano i cittadini di questo quartiere – ha precisato il numero uno della circoscrizione -. Il giardino è la meta di anziani e famiglie, offre spazi per il gioco e per il relax ed è sempre molto frequentato. Siamo orgogliosi di poter dire che i tempi di cantiere saranno rispettati e che con la bella stagione il giardino tornerà ad essere una meta importante per tutti gli abituali frequentatori”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cit Turin riabbraccia il giardino Grosa di via Falcone

TorinoToday è in caricamento