Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro

Inaugurazione della mostra su Torino del pittore Giovanni Liboà

Sabato 7 febbraio 2015 alle ore 17.30, presso la Galleria d'Arte Fogliato di Torino, si terrà l'inaugurazione della mostra del pittore cuneese Giovanni Liboà.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

La Galleria d'Arte Fogliato di Torino accoglie nei suoi spazi espositivi la personale del pittore Giovanni Liboà. L'inaugurazione della mostra si terrà sabato 7 febbraio alle ore 17.30, e le opere saranno visibili al pubblico fino al 28 febbraio 2015.

La maggior parte dei dipinti raffigura i più affascinanti angoli di Torino, le sue piazze più note, i mercati, gli incantevoli scorci, i monumenti e gli edifici che raccontano la storia della città. Il capoluogo piemontese ha offerto all'artista numerosi spunti per rappresentare scene ambientate nel passato, con carrozze e cavalli, ma anche per ritrarre aspetti e situazioni contemporanei. Tuttavia l'esposizione non si sviluppa solo su questa tematica, ma offre la possibilità di apprezzare anche altri soggetti, come le nature morte, le scene di genere e i paesaggi montani piemontesi, che mostrano un'attenzione e una cura particolare ai dettagli.

Giovanni Liboà preferisce rifugiarsi nel passato, lasciandosi ispirare dalla tradizione figurativa piemontese della seconda metà dell'Ottocento. Il tipo di tecnica artistica, ma anche i soggetti scelti, infatti, appartengono al filone ben definito della pittura di genere e del paesaggismo che hanno caratterizzato il lavoro di artisti del calibro di Pittara, Pasini, Quadrone e Grosso. Liboà, oltre a interiorizzare la lezione dei grandi maestri dell'Ottocento piemontese, include elementi che appartengono alla nostra epoca, in particolare nei paesaggi, attualizzando così i soggetti rappresentati.

Non ci si deve aspettare quindi una raccolta di opere astratte, di difficile interpretazione, ma al contrario si possono ammirare dipinti riconoscibili, che trasmettono un senso di pacatezza e serenità, in opposizione allo stile di vita contemporaneo.

La mostra, che ospita circa un centinaio di dipinti, permette di analizzare la crescita artistica del pittore, riscontrabile anche nelle revisioni apportate nel tempo ad alcune sue opere. Inoltre, consente di accertarne l'abilità tecnica, la padronanza della tavolozza e l'equilibrio nelle composizioni, e quindi di constatare l'ottima fattura degli oli, curata in ogni dettaglio, volta a conferire ai dipinti il carattere di accessibilità e riconoscibilità (forse vero scopo dell'arte?) caro all'artista.

Galleria d'Arte Fogliato

Via Mazzini, 9 - Torino

10-13 / 16-19.30

Lunedì chiuso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione della mostra su Torino del pittore Giovanni Liboà

TorinoToday è in caricamento