menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il generale Tullio Del Sette, la ministra Roberta Pinotti e il sindaco Luca Salvai tagliano il nastro

Il generale Tullio Del Sette, la ministra Roberta Pinotti e il sindaco Luca Salvai tagliano il nastro

Nuovo quartier generale per i carabinieri, al posto della caserma dell'esercito

Inaugurazione con la ministra

Inaugurata nella mattinata di oggi, lunedì 20 novembre 2017, la nuova caserma dei carabinieri della compagnia di Pinerolo, in via Cavalieri d'Italia, nell'edificio che un tempo ospitava i militari dell'esercito del Nizza Cavalleria. Questo è stato ristrutturato con fondi del ministero della difesa e messo a disposizione dell'Arma.

La compagnia di Pinerolo ha giurisdizione sul territorio di 48 comuni, per una superficie di 1.365 chilometri quadrati e una popolazione di 153.170 abitanti.

A tagliare il nastro sono stati la ministra della difesa Roberta Pinotti, il comandante generale dei carabinieri Tullio Del Sette e il sindaco Luca Salvai. Presenti anche cittadini e scolaresche, la fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia, tutti i comandanti di stazione della compagnia di Pinerolo e delle stazioni forestali, i sindaci del territorio, il vescovo di Pinerolo monsignor Derio Olivero e una rappresentanza dell’Opera nazionale assistenza orfani militari Arma.

"Pinerolo - ha detto Del Sette - è molto legata alla presenza militare: la nuova caserma è un chiaro segnale della continuità per il futuro come servizio alla città". "La compagnia dei carabinieri di Pinerolo - ha aggiunto Pinotti - nasce insieme all'Arma: sarebbe stato davvero un peccato non trovare una sede idonea per continuare una tradizione che dura da 203 anni. Così abbiamo chiesto all'esercito che si è detto disponibile a cedere l'immobile e credo che il risultato sia stato ottimo. In Italia non abbiamo più chiuso alcuna stazione dei carabinieri e anzi ne abbiamo aperte di nuove. La presenza diffusa sul territorio e la conoscenza del territorio da parte dei militari dell'Arma è fondamentale non solo per la repressione della criminalità ma soprattutto per la prevenzione dei reati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento