Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Eco-sostenibile e all'avanguardia: inaugurato il commissariato di Rivoli

Il nuovo commissariato di Rivoli è stato inaugurato nel pomeriggio, alla presenza del Questore Antonino Cufalo, del sindaco di Rivoli Franco Dessì e dell'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia

Una struttura all'avanguardia e a livello di emissioni zero: questo è il nuovo commissariato di Rivoli, inaugurato questo pomeriggio alla presenza delle autorità civili e religiose. "E' un bel giorno per Rivoli - ha detto Franco Dessì, il sindaco - con questa celebrazione si dà al commissariato cittadino una sede degna". Un commissariato che, come ha ricordato il sindaco, si è insediato negli anni '70, "nel pieno della tumultuosa immigrazione".

Da allora molto è cambiato: adesso, in una strada di periferia tra Rivoli e Grugliasco, via Pavia 26, in mezzo a capannoni e moderni condomini costruiti tra i corsi Francia ed Allamano, sorge una struttura che, come ha sottolineato il Questore Antonino Cufalo, è una "sede di rilevo per le caratteristiche di sicurezza" e "all'avanguardia, a livello zero" (l'acqua calda è ad esempio prodotta da pannelli solari). Un moderno edificio con livelli record di eco-sostenibilità, che fa di questo luogo una realtà virtuosa anche per il rispetto dell'ambiente. "Siamo sinceramente grati con quanti si sono impegnati per realizzare quest'opera", ha detto ancora Cufalo.

3 Inaugurazione commissariato di RivoliL'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia ha poi benedetto il nuovo commissariato, prima del taglio del nastro, al quale hanno presenziato anche il prefetto Paola Basilone e il presidente della Provincia Antonino Saitta. Nosiglia ha ricordato l'utilità e l'importanza del commissariato e del corpo di polizia, che svolge un'azione di "lotta alla criminalità ma anche preventiva, perché il bene non trionfi sul male".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eco-sostenibile e all'avanguardia: inaugurato il commissariato di Rivoli

TorinoToday è in caricamento