menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenitalia investe 200 milioni a Lingotto per un nuovo impianto

Nei prossimi due anni e mezzo nei pressi del Lingotto sorgerà il nuovo Impianto di Manutenzione Corrente per i treni del trasporto regionale e per quelli dell’alta velocità. A regime la struttura darà lavoro a un migliaio di persone

In prossimità della stazione ferroviaria del Lingotto nascerà una nuova struttura di manutenzione dei treni del valore di 200 milioni di euro. A realizzare il nuovo Impianto di Manutenzione Corrente (IMC) sarà Trenitalia, che userà tale impianto per i treni del trasporto regionale e per quelli dell'alta velocità.

La struttura, che ad oggi non era presente sul territorio cittadino, sorgerà su un'area di 260 mila metri quadrati che si estende da corso Bramante a nord a via Passo Buole a sud. Per rendere possibile il progetto saranno demoliti alcuni fabbricati di servizio esistenti, mentre è prevista la ricostruzione di parti esistenti nonché la realizzazione di opere funzionali ai nuovi impianti, nuovi fabbricati e piazzali di servizio.

In particolare nell'area presa in considerazione verranno realizzati un’officina manutenzione veicoli (OMV), un capannone per la manutenzione corrente programmata a treno completo (MCPTC), una tettoia per la pulizia dei treni, un fabbricato servizi, un fabbricato “tornio in fossa” e altri edifici minori.

Sul progetto Trenitalia investirà, come detto precedentemente, circa 200 milioni di euro, dando lavoro, a regime, a un migliaio di persone. La tempistica è stata già prevista: entro la fine dell'anno partirà una gara d'appalto e in due anni e mezzo i lavori giungeranno al termine.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento