Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Stazione Porta Nuova

Porta Nuova, cantiere infinito: i lavori potrebbero essere ultimati a metà 2015

Da anni impalcature e cantieri a cielo aperto albergano intorno alla stazione Porta Nuova. Bertola (M5S): "Dev'essere una priorità politica far sì che i lavori vengano ultimati al più presto"

Un cantiere a cielo aperto quello di Porta Nuova, con ponteggi che s'innalzano lungo la facciata principale ed orribili paratie metalliche che per la costruzione del parcheggio sotterraneo, hanno portato addirittura alla distruzione dell'alberata storica di via Sacchi. Per non parlare della notevole riduzione degli spazi: le fermate degli autobus sono ridotte ad angusti angoli dove i pendolari si ammassano durante le ore di punta.

Una situazione che va avanti da anni, esposta oggi in consiglio, in un'interpellanza presentata dai consiglieri grillini Bertola ed Appendino, perchè, malgrado i lavori dovessero essere inizialmente ultimati nel 2009, ad oggi, non sembrano aver fatto altro che far emergere ulteriori problemi.

All'interpellanza ha risposto l'assessore Lo Russo, secondo cui, il protrarsi dei cantieri sarebbe appunto dovuto all'insorgere di nuove problematiche, come il distacco degli intonachi della facciata principale e le opere realizzate nel sottosuolo e che hanno costretto all'installazione di nuovi ponteggi per la messa in sicurezza dell'area.

"Sappiamo che la riqualificazione della stazione fa capo ad un'impresa per metà privata e per metà di proprietà dello Stato - afferma Bertola - ma dev'essere una priorità politica far sì che i lavori vengano ultimati al più presto". Con dati tecnici alla mano, l'assessore Lo Russo ipotizza una data: "Il parcheggio di via Sacchi sarà ultimato nel nella primavera del 2015, la risistemazione delle facciate a metà 2015".

Ipotesi anche perchè, come ricorda il consigliere Bertola, di date se ne sono già espresse tante, prima 2010, poi 2011, 2012 e via di questo passo. Unica nota positiva sembra essere stata l'inaugurazione dei negozi interni che, tuttavia, nell'ultimo periodo stanno, mostrando evidenti segni di crisi.

Ora, il problema è ripristinare il decoro cittadino, anche perchè Porta Nuova, oltre ad essere una stazione, è anche un monumento identificativo e vederlo cosparso di impalcature, ne inficia il valore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Nuova, cantiere infinito: i lavori potrebbero essere ultimati a metà 2015

TorinoToday è in caricamento