Grugliasco: Villa Claretta, striscione anti-migranti di Forza Nuova

Il blitz nella notte. La struttura pubblica ospiterà una decina di stranieri

Lo striscione

Blitz di Forza Nuova nella notte a Villa Claretta, in via La Salle a Grugliasco, dove è previsto che vengano accolte tre famiglie di migranti per un totale di dieci persone, in un progetto di inserimento concordato tra il Comune, la Caritas e le parrocchie del territorio.

I militanti di estrema destra hanno affisso ai cancelli dell'edificio uno striscione con la scritta “Villa Claretta agli italiani”.

Nei giorni scorsi avevano organizzato un'iniziativa analoga all'ex hotel Parlapà di Alpignano, anch'esso destinato a ospitare profughi.

"Una residenza universitaria - attacca Forza Nuova - che sarà trasformata in centro per l'accoglienza degli immigrati, un'operazione finanziata con soldi del Ministero dell'Interno, un investimento di circa 215mila euro in due anni e che per noi di Forza Nuova devono essere usati per gli italiani vittime della crisi, per le famiglie costrette a vivere per strada a causa degli sfratti. Per noi vengono prima di tutto gli italiani".

Lo striscione è stato rimosso in mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Velocità rilevata con autovelox e telelaser: le vie interessate dai possibili controlli

  • Emergenza smog, tornano le limitazioni strutturali dopo la giornata di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento