rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Bardonecchia

Immigrazione, arrestato un uomo: introdotti illegalmente 10 migranti su camion destinati in Francia

Operazione della polizia

Pagavano fino a 12.000 euro per cercare una nuova opportunità in Europa; gli ultimi 120 erano destinati a chi li avrebbe dovuti portare dall'Italia fino in Francia passando per il Piemonte.  A interrompere questo mercanteggiare sulle vite dei migranti sono stati gli uomini della polizia di Bardonecchia che hanno arrestato in flagranze di reato un cittadino iracheno di 32 anni con l'accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. 

L'indagine inizia tempo prima quando gli agenti registrano una serie di episodi nelle aree di servizio di Rivoli e Salbertrand: nelle ore notturne, gruppi di migranti clandestini si introducevano abusivamente all’interno degli autoarticolati in sosta che erano diretti al confine, verso la Francia. 

Da qui inizia il lavoro degli agenti per tentare di individuare i responsabili dell'attività criminosa. Gli agenti infatti sono stati in grado di accertare presso la stazione ferroviaria di Salbertrand l’arrivo di circa 50 migranti su diversi convogli ferroviari provenienti da Torino. Questi poi, una volta dividi in gruppi, venivano indirizzati verso il parcheggio dei tir dell’area di servizio “Gran Bosco Ovest” sull’autostrada A32 Torino-Bardonecchia. 

Così è stato arrestato il cittadino iracheno che mentre tentava di introdurre clandestinamente all’interno di un tir in sosta 10 migranti, per poi chiuderli all’interno. L'uomo è stato arrestato e i migranti sono stati fatti scendere dal mezzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, arrestato un uomo: introdotti illegalmente 10 migranti su camion destinati in Francia

TorinoToday è in caricamento