menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di iscrizioni ai test universitari: salgono Scienze dell'Educazione e Farmacia

Salgono gli studenti che prediligono le discipline ambientali e, malgrado le posizioni lavorative spesso precarie, anche quelli interessati al sociale

Sono oltre 20mila i ragazzi che a partire da oggi e fino al 16 settembre si cimenteranno nei test di ingresso all'Università degli Studi di Torino per l'anno accademico 2014/2015.

Un numero decisamente superiore rispetto a quello dell'anno scorso tanto che l'Ateneo torinese può considerarsi in estrema controtendenza rispetto alla situazione nazionale.

A Torino, in particolare, piace l'ambiente e la salute. Gli aumenti di iscrizioni più significativi, infatti, si sono riscontrati nei Corsi di Laurea in Scienze Naturali (+18%), Scienze Biologiche (14%), Farmacia (17%) e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (+46%).

Pochi gli studenti che hanno preferito seguire il percorso fornito da Scienze delle Attività Motorie e Sportive (+12%). In barba alla crisi e alle posizioni spesso precarie che i lavori in campo sociale forniscono, molte le iscrizioni a Scienze dell'Educazione (+31%), percorso che continua a richiamare a sè ancora molti giovani.

Da questa mattina, intanto, sono iniziate le operazioni di immatricolazione per i corsi di laurea di primo livello e laurea a ciclo unico ad accesso libero al Centro Immatricolazioni in corso Regio Parco.

Le domande di immatricolazione devono essere compilate on-line e la relativa documentazione deve essere presentata al centro suddetto: per compiere queste essenziali operazioni, gli studenti hanno tempo fino a venerdì 10 ottobre prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento