Il decoro dei nuovi bus dura poco: gli imbecilli li imbrattano. La sindaca: "Insulto alla città"

Sono dotati di telecamere

Alcuni degli imbrattamenti sui nuovi bus

Già vandalizzati con scritte diversi dei nuovi bus messi in circolazione da Gtt a partire dallo scorso 26 agosto 2019. A renderlo noto, con tanto di book fotografico, è la compagnia di trasporti, che assicura che, essendo questo tipo di mezzi dotato di telecamere, si farà di tutto per risalire ai responsabili degli imbrattamenti e a punirli a norma di legge.

Anche la sindaca Chiara Appendino è furiosa e si sfoga con un post sui social: "Ogni centimetro di questi pullman - dice - è stato pagato con il sudore di tutti i cittadini. Non mi dilungherò in parole per dire cosa penso: passiamo ai fatti. Sui mezzi pubblici ci sono le telecamere. Inoltreremo formale denuncia per individuare i responsabili, così che paghino fino all'ultimo centesimo per ripulire quello che hanno fatto. Non sono 'solo' scritte. Sono un insulto a tutta la città".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento