Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Minaccia la moglie col coltello durante un litigio, arrestato imbianchino

L'episodio a Montalenghe. I carabinieri hanno disarmato l'uomo prima di conseguenze più gravi

Immagine di repertorio

Nel corso di una lite ha preso un coltello e ha minacciato di morte la moglie. E' avvenuto la sera di domenica 9 aprile a Montalenghe, dove i carabinieri sono intervenuti, chiamati dai vicini di casa, e hanno arrestato un imbianchino italiano di 55 anni.

L'uomo è accusato di atti persecutori, porto abusivo di armi e minacce gravi. I militari sono riusciti a disarmarlo prima che il litigio degenerasse in qualcosa di più grave.

Secondo quanto accertato, la coppia era in crisi e litigava ormai da tempo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia la moglie col coltello durante un litigio, arrestato imbianchino

TorinoToday è in caricamento