Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Accademia delle Scienze, 6

Dante Ferretti crea la nuova illuminazione allo Statuario del Museo Egizio

Nuova illuminazione per lo Statuario, una delle sale del Museo Egizio di Torino, creata dallo scenografo Dante Ferretti. La nuova installazione consentirà al Museo un notevole risparmio nei consumi di energia elettrica

Il premio Oscar Dante Ferretti, scenografo di fama internazionale, è il creatore della nuova illuminazione dello Statuario del Museo Egizio di Torino. La sala, una delle più importanti del museo, ha un'installazione illuminotecnica a 'Led green', cioè si basa su una tecnologia che consentirà al Museo un notevole risparmio nei consumi di energia elettrica.


Saranno 133 la lampade nello Statuario che permetteranno oltre 33.000 kWh risparmiati all'anno, per una spesa che oscilla intorno ai 6.000 euro. I vantaggi della nuova installazione, curata dalla società Ilti Luce, non si limitano tuttavia ai consumi, ma coinvolgono anche la manutenzione, grazie alla lunga durata delle lampadine a Led, e il minor apporto di calore, aspetto che renderà lo Statuario più godibile nei caldi mesi estivi. Lo Statuario ha richiamato più di 3 milioni e 200mila visitatori dalla sua inaugurazione, avvenuta nel gennaio 2006. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dante Ferretti crea la nuova illuminazione allo Statuario del Museo Egizio

TorinoToday è in caricamento