menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il vicino vede i ladri dallo spioncino e avvisa il 113, presi topi d’appartamento

Stavano per entrare dentro un alloggio in via Muratori, arrestati due stranieri

Un russo e un georgiano stavano per introdursi all’interno di un appartamento, ma sono stati bloccati dagli agenti della volante. Un condomino residente in via Muratori ha visto, dallo spioncino della sua porta di casa, due uomini che tentavano di forzare la porta del dirimpettaio e ha chiamato il 113.

Il tempestivo intervento della squadra volante ha evitato la consumazione del furto. I sue sono stati colti sul fatto. Erano in possesso di un punteruolo e di un coltellino, nonché di vari oggetti atti allo scasso e di una pistola giocattolo priva del tappo rosso, custoditi all’interno della autovettura con cui si erano recati sul luogo.

Il georgiano, 31enne, e il russo, 33enne con precedenti di Polizia, sono stati arrestati per tentato furto aggravato continuato in concorso in abitazione. Il russo è stato anche trovato in possesso della somma in contanti di 2.500 euro.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento