Cronaca Rebaudengo / Via Vincenzo Troya

Idraulico muore mentre consegna un preventivo. Il papà si presenta dai vigili

Inizialmente non si trovavano i parenti

Inutile l'intervento dei sanitari: quando sono arrivati l'uomo era già morto

Un idraulico italiano di 61 anni, che risulta domiciliato in strada Druento ma residente a Borghetto Santo Spirito (Savona), è morto ieri, venerdì 1 novembre 2019, per un malore in un'abitazione di via Troya, dove era andato per consegnare un preventivo. A dare l'allarme è stata la signora che era in casa ma per lui non c'è stato nulla da fare.

La polizia locale, intervenuta sul posto, sta cercando di informare i parenti che però al momento non si trovano. Anche la ditta per cui aveva detto di lavorare, a Venaria Reale, non è stata trovata. L'unica cosa certa è che lui è arrivato sul posto a bordo di una Ford Focus.

Chiunque avesse informazioni utili per dare notizie del decesso ai familiari è pregato di contattare la centrale operativa della polizia locale al numero telefonico 0110111.

Aggiornamento: il papà si è presentato dai vigili

Nella tarda mattinata di oggi, il padre 89enne dell'idraulico si è presentato dalla polizia locale, riconoscendo il proprio figlio come la vittima del malore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idraulico muore mentre consegna un preventivo. Il papà si presenta dai vigili

TorinoToday è in caricamento