Cronaca Nizza Millefonti / Corso Bramante, 88

Colpito da due ictus in un giorno, 49enne salvato due volte

Con un doppio intervento il paziente è stato salvato dai medici dell'ospedale Molinette di Torino

Salvato due volte dai medici dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino in meno di 24 ore. Si tratta di un uomo di 49 anni della provincia di Torino che è stato colpito due volte da ictus in un solo giorno.

Martedì scorso ha accusato il primo ictus cerebrale manifestatosi con problemi di linguaggio e paresi degli arti di destra. Il paziente è stato sottoposto alla somministrazione di un farmaco trombolitico per via endovenosa e dall’ospedale di Rivoli è stato trasferito alle Molinette per eseguire un trattamento per via endovascolare. Qui è stato eseguito con successo un intervento di trombectomia, ossia di “estrazione dell’embolo occludente mediante un dispositivo endovascolare” e l’uomo ha recuperato il deficit neurologico.

Il pomeriggio successivo, durante la TC di controllo in ospedale, si verifica un nuovo aggravamento neurologico con l’occlusione dell’arteria carotide interna ed una grave sofferenza ischemica del cervello. Viene prontamente sottoposto ad un secondo intervento endovascolare con riparazione della carotide mediante posizionamento di stent e rimozione dell’embolo intracerebrale. Il paziente recupera nuovamente e ora ha solo un lieve disturbo di linguaggio. Adesso si trova ricoverato in buone condizioni nella Stroke Unit delle Molinette, diretta dal dottor Paolo Cerrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da due ictus in un giorno, 49enne salvato due volte
TorinoToday è in caricamento