rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Ivrea

Non ha il "green pass" ma non smonta il suo banco: ambulante sanzionato a Ivrea. Controlli anche nelle aree mercatali di Borgaro

Altri undici hanno smontato i loro banchi e sono andati via

Tolleranza zero da parte delle polizie locali di Ivrea e Borgaro in questi primi mercati dopo l'entrata in vigore dell'obbligatorietà del "green pass". 

I civich hanno compiuto controlli in ogni mercato rionale settimanale dallo scorso venerdì 15 ottobre 2021 a oggi. E non sono mancati i primi allontanamenti. Sia di ambulanti con posto fisso sia da parte dei così detti "spuntisti", ovvero ambulanti che si presentano e sperano di montare il proprio banco nel caso in cui un "fisso" non si presenti. 

A Ivrea, un ambulante è stato sanzionato con 400 euro perché, nonostante sia stato pizzicato senza "green pass" non ha voluto ritirare il banco. Altri cinque, invece, hanno rimesso la merce sopra al furgone e sono tornati a casa dopo che i civich del comandante Paolo Molinario hanno spiegato loro come non potessero lavorare viste le nuove normative in vigore. 

Stesso discorso a Borgaro, dove però non sono state elevate sanzioni: dopo i molteplici chiarimenti da parte degli agenti del comandante Roberto Mattiello due ambulanti fissi e quattro spuntisti se ne sono andati "con le buone" all'ora del sorteggio, attorno alle 8, sia sabato 16 sia oggi, martedì 19 ottobre 2021.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non ha il "green pass" ma non smonta il suo banco: ambulante sanzionato a Ivrea. Controlli anche nelle aree mercatali di Borgaro

TorinoToday è in caricamento