Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lingotto / Corso Corsica, 55

Appendino contro la malasosta, ma l'auto del suo vice occupa il posto riservato ai disabili

Mentre la sindaca è impegnata nella campagna contro la sosta selvaggia, suscita qualche polemica la gaffe di Montanari

Mentre la sua sindaca è impegnata nella guerra contro la sosta selvaggia, Guido Montanari, vicesindaco e assessore all'Urbanistica, si fa "pizzicare" con l'auto blu parcheggiata nello spazio delimitato dalle linee gialle, riservato ai disabili. E' successo martedì pomeriggio, davanti alla sede della Circoscrizione 8 in corso Corsica 55, dove Montanari si è recato per presenziare a una commissione. 

Che l'auto sia stata parcheggiata da lui o dall'autista, non è ancora dato sapere ma una cosa è certa: il gesto non è passato inosservato. Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord in Comune, ne approfitta per chiedere subito le dimissioni di Montanari: "Non solo per la brutta figura in Circoscrizione - ha precisato - ma anche perchè in questi mesi ha dimostrato di non saper guidare l'assessorato all'Urbanistica. Il vicesindaco si dovrebbe vergognare e chiedere subito scusa".

Il primo a ironizzare sulla gaffe del vicesindaco è stato però Alessandro Lupi, consigliere di Forza Italia, portatore di handicap, della Circoscrizione 8 che ha anche fotografato l'auto: "Solo pochi giorni fa il sindaco pubblicava un video contro “l’inciviltà e l’illegalità stradale”  - ha scritto su Facebook - annunciando tolleranza zero nei confronti di “comportamenti incivili” degli automobilisti torinesi. Tutto bene, suggerirei soltanto di iniziare dall'auto "blu" utilizzata ieri dal suo vice”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appendino contro la malasosta, ma l'auto del suo vice occupa il posto riservato ai disabili

TorinoToday è in caricamento