Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Chivasso

Guida pericolosa in autostrada, a bordo 12 chili di hashish: arrestato

L'uomo ha detto ai militari di avere fretta, ma all'interno della sua autovettura vi erano 12 chili di hashish suddivisi in 18 panetti. L'uomo è stato trasportato al carcere di Ivrea

Viaggia in modo spericolato in autostrada con tanto di droga a bordo dell'auto. Giordano F., 35 anni di Terni, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Chivasso per detenzione di sostanza stupefacente.

L'uomo era alla guida della sua Ford Fiesta sull'autostrada A4 in direzione Milano quando un militare fuori servizio ha notato la sua guida spericolata, incurante delle altre auto in transito. Dopo aver segnalato il fatto al 112, le pattuglie di Chivasso che erano in zona sono intervenute.

Quando i militari hanno bloccato la Ford Fiesta, l'uomo ha ammesso di aver esagerato con la guida e ha chiesto di pagare la multa perchè in ritardo: "Ho fretta, devo andare da mia sorella a Milano", ha dichiarato alle forze dell'ordine.

La perquisizione dell'auto ha, tuttavia, permesso ai carabinieri di sequestrare una busta con 12 chili di hashish, suddivisi in 18 panetti. L'uomo è stato arrestato e condotto in carcere a Ivrea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida pericolosa in autostrada, a bordo 12 chili di hashish: arrestato

TorinoToday è in caricamento