menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rompe una valvola del teleriscaldamento, zona Molinette al freddo per 15 ore

I disagi sono stati dovuti alla rottura di una valvola del teleriscaldamento. Il servizio sarà interrotto dalle 9 alla mezzanotte di domani

Partirà domani mattina alle 9 e andrà avanti fino alla mezzanotte il fermo al teleriscaldamento delle Molinette, interrotto a causa del malfunzionamento di una valvola.

Niente acqua calda, niente riscaldamento: i residenti della zona a nord delle Molinette dovranno arrangiarsi come meglio potranno, con stufette e termosifoni portatili. Lo stesso accadrà nella mensa dell'ospedale, dove fortunatamente non vi sono pazienti, ma solo uffici amministrativi.

Causa del disagio? La rottura di una valvola del teleriscaldamento, avvenuta in questi giorni e per la cui riparazione è stato necessario strutturare un intervento urgente con un cantiere diurno ed uno notturno. L'intervento è stato definito dai tecnici dell'Iren "delicato" ed è per questo che il riscaldamento sarà off per 15 lunghe ore.

I residenti, tuttavia, si erano già accorti del disagio qualche giorno fa. L'acqua che fuoriusciva dai rubinetti, infatti, era più calda del solito, quasi bollente. Una temperatura insolita rispetto ai 60 gradi con cui viene normalmente erogata l'acqua.

Per domani, quindi, il teleriscaldamento sarà spento dalle 9 della mattina a mezzanotte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento