Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Guardia di Finanza e scuola insieme per l'educazione alla legalità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

DSC_7758-2L’Ufficio Scolastico Regionale e il Comando Regionale Piemonte della Guardia di Finanza promuovono una serie di attività congiunte per  sensibilizzare e diffondere la conoscenza dei valori della legalità presso le scuole piemontesi. Il Comandante Regionale Piemonte della Guardia Finanza, Generale di Brigata Carlo Ricozzi ed il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, dott. Francesco de Sanctis, nel quadro  del progetto “educazione alla legalità economica”, collaboreranno per la realizzazione di conferenze e lezioni che saranno tenute presso le scuole primarie e secondarie piemontesi a cura di Ufficiali  della Guardia di Finanza.

Gli incontri presso le scuole  saranno incentrati su argomenti che riguarderanno l’attività istituzionale svolta dal Corpo della Guardia di Finanza a contrasto dell’illegalità economico-finanziaria ed a tutela della sicurezza pubblica.

In particolare, presso le scuole secondarie di I e II grado saranno affrontati i temi inerenti alla lotta all’evasione fiscale e alle violazioni finanziarie, alla repressione del fenomeno della contraffazione dei marchi e pirateria audiovisiva, al contrasto della falsificazione delle banconote, dello spaccio, della detenzione e dell’uso di sostanze stupefacenti.

Nelle scuole primarie la Guardia di Finanza farà conoscere la propria attività istituzionale a servizio dei cittadini anche attraverso la  distribuzione del fumetto “Finzy” – la mascotte della Guardia di Finanza,  indicando agli studenti la possibilità di accedere on-line all’omonimo videogioco che consente ai ragazzi di giocare a fare i Finanzieri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di Finanza e scuola insieme per l'educazione alla legalità

TorinoToday è in caricamento