Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Trasporti: il biglietto salva multa funziona, pronti i tornelli

In circa 15 giorni di sperimentazione venduti oltre 16 mila biglietti salva multa. A comunicarlo è l'assessore Lubatti che ha risposto ad un'interpellanza della Lega Nord. Ora si può pensare ai tornelli

Rispondendo all’interpellanza della Lega nord, primo firmatario Mario Carossa, “Chi controllerà i controllori”, l’assessore ai trasporti Claudio Lubatti ha spiegato che dall’inizio della sperimentazione alla data del 15 novembre, sono stati venduti dagli addetti 12.227 biglietti salva-multa (cioè a prezzo maggiorato ad un euro e cinquanta centesimi) e altri 4.403 biglietti salva-multa sono stati emessi dalle macchine a bordo delle vetture, mentre sono state elevate 581 contravvenzioni. Sono in atto le analisi, ha aggiunto Lubatti, per quantificare l’aumento dei titoli di viaggio venduti nelle rivendite lungo il percorso della linea 4.

Sono anche stati intensificati i controlli sulle linee 11 – 50 – 61 – e 63, alternative alla 4. Lubatti ha specificato che la supervisione sull’attività di controllo impegna personale della ditta aggiudicatrice dell’appalto “Rear” con due capistruttura con funzioni ispettive dalle 6 alle 20 e 30. Ad essi si aggiunge personale della centrale operativa Gtt e del servizio “Addetti alla clientela”, coordinato da una figura di “responsabile del contratto” e impegnato in verifiche sullo svolgimento regolare delle attività di controllo.


Lubatti ha comunicato che altre sperimentazioni sono imminenti con l’installazione di tornelli e il controllo dei biglietti da parte degli autisti e che sono in corso trattative sindacali per incrementare l’attività di controllo affidandola a personale “inidoneo” ad altre mansioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti: il biglietto salva multa funziona, pronti i tornelli

TorinoToday è in caricamento