Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Gtt prepara i tagli al personale: "Nuovi acquisti nel settore autisti"

La Città di Torino continuerà a viaggiare a braccetto con il gruppo torinese trasporti ma ben presto ci sarà una cura dimagrante che riguarderà 120 addetti

Gtt rimarrà al Comune ma i cambiamenti non mancheranno, anzi. Il gruppo Trasporti potrebbe subire ben presto nuovi tagli. Si parla di circa 120 addetti nel 2015. Ma  il personale che lascerà l'azienda riceverà un pass speciale per avvicinarsi alla pensione, in modo da non avere esodati o licenziamenti in tronco. Il piano di riorganizzazione del personale potrebbe anche portare all'assunzione di forze fresche al volante dei bus.

Archiviata la vendita alla vigilia di Natale - con il no alla cessione del 40 per cento - saranno il sindaco Piero Fassino e l'assessore Giuliana Tedesco a vedersela con l'amministratore delegato Walter Ceresa
La riorganizzazione sarà comunque soft. Il piano toccherà gli addetti indiretti, amministrativi e funzionari, garantendo innesti nel settore autisti. Un ricambio generazionale con un tetto massimo di 150 uscite e un risparmio di più di tre milioni sul costo del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gtt prepara i tagli al personale: "Nuovi acquisti nel settore autisti"

TorinoToday è in caricamento