Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Free bus area e Ztl: accordo tra Comune e commercianti

E’ stato trovato un accordo con i commercianti del centro sulle proposte degli assessori Lubatti e Tedesco sulla sosta a pagamento

E’ stato trovato un accordo con i commercianti del centro sulle proposte degli assessori Lubatti e Tedesco sulla sosta a pagamento. E’ stato concordato l’anticipo dalle attuali 21 alle 20 del transito libero sulle vie XX Settembre ed Arsenale, e per agevolare la comunicazione e non alimentare confusioni il provvedimento si estenderà anche alle vie Milano, San Francesco d’Assisi, Pietro Micca e Rossini.

Nelle more dell’approvazione della delibera del 27 dicembre 2011 sulla revisione tariffaria GTT era stato invitato ad intraprendere operazioni commerciali di tipo promozionale: a questo proposito l’amministrazione eserciterà una funzione di stimolo e raccordo tra il settore commerciale del gruppo e le associazioni di categoria del commercio affinché trovino insieme una possibile soluzione sull'acquisto di quantità importanti di titoli di viaggio o di voucher per il parcheggio, valutando anche l'attivazione del servizio elettronico di sconto per i clienti degli esercizi commerciali sul modello di Eataly.

Si è concordata la modifica di percorso delle linee Star per coprire un tratto di via Roma e via Pietro Micca: nell’occasione saranno serviti anche alcuni punti sensibili richiesti precedentemente, come l'ospedale Oftalmico. Sarà anche aperta sperimentalmente al transito libero via Vanchiglia, nel tratto tra corso San Maurizio e piazza Vittorio Veneto.


Nel corso del confronto è stata inoltre registrata la piena condivisione da parte dei commercianti su uno studio finalizzato alla realizzazione di una “free bus area” all’interno dei confini della ZTL.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Free bus area e Ztl: accordo tra Comune e commercianti

TorinoToday è in caricamento