Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Grugliasco

Grugliasco, fa la diretta social tra i botti illegali: i carabinieri vedono il video e lo arrestano

Sequestrate 3 bombe carta e 17 candelotti esplosivi

I militari della Compagnia di Rivoli hanno arrestato un uomo trovato in possesso di botti illegali e circa 60 grammi di hashish. Alle prime luci dell’alba di oggi i carabinieri sono intervenuti dopo avere visto i petardi all’interno della cantina di un cittadino italiano di 37 anni nel corso di una diretta video effettuata dall’uomo sui social. Insieme a lui, nel video, c’erano altre persone in via di identificazione da parte dei militari. Durante la perquisizione domiciliare a Grugliasco i militari hanno sequestrato 17 candelotti esplosivi e 3 bombe carta di produzione artigianale.  

“L’odierno sequestro è il risultato dell’intensificazione dei controlli dei militari dell’Arma sulla vendita e il possesso di materiale pirotecnico illegale in vista della fine dell’anno” fanno sapere dal comando provinciale. I carabinieri, inoltre, invitano a seguire alcune semplici regole per evitare incidenti con i petardi:

- è vietato vendere ed acquistare prodotti clandestini. Costituisce reato, che punisce sia il commerciante sia l’acquirente;
- acquistare soltanto fuochi consentiti e lasciare che ad accenderli sia un adulto;
- prima di accenderli leggere e seguire attentamente le istruzioni e ancor prima controllare che il prodotto sia in ottimo stato di conservazione;
- non tentare di riaccendere botti inesplosi in strada, evita di toccarli o di raccoglierli;
- non unire od accendere contemporaneamente più fuochi;
- nell'accendere quelli consentiti ricordarsi di: non tenere mai con le mani razzi, candele o petardi; allontanarsi immediatamente e non accendere razzi o petardi con la miccia corta, potrebbero esplodere in mano da un momento all'altro; non gettare e non indirizzare mai petardi o razzi verso le persone; non far esplodere mai petardi o razzi in bottiglie o dentro contenitori fragili, perché rompendosi possono produrre pericolose schegge.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grugliasco, fa la diretta social tra i botti illegali: i carabinieri vedono il video e lo arrestano

TorinoToday è in caricamento