menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore per una gravidanza extrauterina, la procura apre un'inchiesta

Maria Onorato, 38 anni, è arrivata al pronto soccorso lamentando forti dolori allo stomaco

E’ morta a soli 38 anni per un’emorragia interna in seguito a una gravidanza extrauterina. La vittima, la signora Maria Onorato, ha perso la vita al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso.

A seguito del caso la Procura di Ivrea ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo, al momento a carico di ignoti. La giovane è deceduta lo scorso 30 maggio e in ospedale c’era arrivata con un’ambulanza, insieme al compagno.

La donna lamentava forti dolori alo stomaco. L'esame autoptico, svoltosi mercoledì primo giugno nell'obitorio dell'ospedale chivassese avrebbe confermato il decesso avvenuto in seguito ad un'emorragia interna che era in corso al momento del suo ingresso al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento