menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Google Glass, utilizzandoli i medici potranno visitare a distanza

Domani alle Molinette, grazie ai Google Glass, verrà resa effettiva una visita, da parte di un gruppo di medici specialisti giunti a Torino da ogni parte d'Italia, come se fossero realmente presenti

La tecnologia non finisce mai di stupire e si rivela sempre più utile anche nell'ambito della medicina.  A fare il loro ingresso in ospedale saranno, domani pomeriggio, i Google Glass già utilizzati in realtà lo scorso marzo alle Molinette - e per la prima volta in Italia -, per un intervento di cardiochirurgia con esito positivo. 

Grazie ai Google Glass, nuovamente all'ospedale torinese, a margine del Convegno "Cirrosi HBV/HCV: la fine di un incubo?", organizzato dal professor Mario Rizzetto e dal dottor Federico Balzola, 25 medici specialisti assisteranno alla visita dell'epatologo a un paziente malato di cirrosi, per la prescrizione di nuovi farmaci antivirali per epatite C.  

Sarà dunque possibile, grazie alla società americana Hodei Technology, permettere l'applicazione di questa tecnologia innovativa: verrà resa effettiva una visita medica, da parte di un gruppo di medici specialisti giunti a Torino da ogni parte d'Italia, come se fossero realmente presenti.  

Si tratta di una tecnologia che, applicata regolarmente in medicina, eviterebbe molti sprechi di tempo, migliorando in modo esponenziale le conoscenze

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento