Giuseppe Sergio Biamino è ancora disperso, poche speranze di trovarlo vivo

Lo storico materassaio di Perosa Argentina è stato inghiottito da un torrente per il crollo dell'argine. Il suo impegno nel gruppo storico cittadino, già in lutto

Giuseppe Sergio Biamino nella sua attività di materassaio

Sono state sospese in serata le ricerche di Giuseppe Sergio Biamino, il 70enne storico materassaio di Perosa Argentina disperso dopo che gli è franata la strada da sotto i piedi mentre tentava di mettere in salvo i suoi cavalli, nel maneggio che aveva sul rio Albona. Questo il luogo dell'incidente, avvenuto stamattina alle 5.30 sotto gli occhi del figlio che era con cui e che è rimasto illeso.

maltempo-perosa-argentina-luogo-morte-biamino-giuseppe-sergio-161125-2

Le speranze di ritrovarlo vivo sono ridotte al lumicino. Nonostante questo i vigili del fuoco domani riprenderanno le battute di ricerca nell'alveo dell'Albona e anche in quello del torrente Chisone, dove l'uomo potrebbe essere stato trascinato dopo l'accaduto.

Biamino era conosciuto in tutto il paese per il suo impegno nell'associazione del gruppo storico Poggio Oddone, di cui era stato tra i 13 fondatori nel 2003. Quest'ultima, da ieri pomeriggio, ha il profilo Facebook listato a lutto, presagendo che ormai si tratti di una tragedia.

L'uomo gestiva la sua attività di lavorazione di materassi (convertitasi col tempo anche in ditta specializzata in tendaggi) proprio in via Roma 14, sotto la sua abitazione. Era conosciuto e apprezzato da tutti. Era stato anche consigliere comunale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Incendio in una carrozzeria, dipendente ustionato: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento