61enne rapinato davanti al campo rom: "Malmenato per pochi spiccioli"

Brutta avventura per un torinese aggredito da un rumeno di 32 anni all'incrocio con viale Puglia. Provvidenziale l'intervento dei militari che hanno recuperato la refurtiva

Aggredito e rapinato di sera da un nomade rumeno davanti al campo abusivo. Brutta disavventura per Giuseppe, un torinese di 61 anni residente in zona Barca malmenato all’incrocio tra lungo Stura Lazio e viale Puglia.

L’uomo stava tornando a casa in sella alla sua bici quando un 32enne lo ha prima fermato per una sigaretta e poi gli ha rifilato un calcio nello stomaco. Un colpo così forte da far volare a terra lui e la sua bici. Il ladro si è poi dileguato rubando il marsupio di Giuseppe e tutti i suoi averi. Soldi e le medicine. Ma nonostante l’età il 61enne si è rialzato cercando di riacciuffare il furfante. Ad aiutarlo sono stati i militari in servizio sul lungo Stura, nei pressi del campo nomadi oggetto da gennaio di un intervento di sgombero.

I carabinieri hanno fermato il giovane con in mano ancora il marsupio e il bottino. E la refurtiva è stata immediatamente consegnata a Giuseppe che ha sporto denuncia e si è poi fatto soccorrere dai sanitari. “Quella sera ero andato a trovare alcuni amici – racconta -. Poi dopo le 22 ho salutato tutti e me ne sono andato verso casa. In lungo Stura sono stato fermato da un ragazzo del campo che mi avrebbe massacrato pur di potarmi via i pochi spicci che avevo in tasca”. Tanta è la rabbia della vittima di questa storia. “Qui le aggressioni sono all’ordine del giorno. Scippi e minacce vanno per la maggiore e questa volta posso ritenermi fortunato se sono ancora in piedi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento