La favola dei Giulio's Clan: quattro torinesi vincono 415mila euro

Da 19 puntate sono i campioni di Boom!, il quiz serale di Nove condotto da Max Giusti: ieri hanno portato a casa il jackpot

I Giulio's Clan in azione a Boom!: Andrea Chiello, Giulio Schiavo, Antonio 'Tony' Cristiano e Riccardo Matera

Si chiamano Giulio Schiavo, Antonio 'Tony' Cristiano, Andrea Chiello e Riccardo Matera. Sono quattro torinesi che ieri sera, venerdì 3 febbraio 2017, hanno vinto il jackpot di 415mila euro nel quiz Boom! condotto da Max Giusti su Nove, il canale in chiaro di Discovery Channel.

Si tratta di quattro colleghi impiegati in un'azienda metalmeccanica, che si sono conosciuti una decina di anni fa e sono diventati grandi amici. L’idea di partecipare al gioco è stata di Tony, che ha iscritto i suoi compagni a sorpresa.

Il quartetto ha esordito nella puntata dello scorso 10 gennaio e ha battuto tutti gli avversari fin qui incontrati. In 18 puntate erano riusciti a mettere insieme 16.700 euro. Mancava però il jackpot che cresce di 5mila euro al giorno (a meno che, appunto, qualcuno non se lo porti a casa).

giulio's-clan-chiello-andrea+schiavo-giulio+cristiano-antonio+matera-riccardo-170204-3

Ieri i Giulio's Clan sono riusciti a rispondere esattamente a tutte le 15 domande della 'Bomba d'oro' il gioco conclusivo in cui i vincitori della puntata danno l'assalto al montepremi o confermano (con 10 risposte esatte) quanto sono riusci a mettere insieme nel corso delle prove precedenti.

Perfino il conduttore Max Giusti si è detto emozionato dalla prova dei quattro torinesi, che torneranno in trasmissione lunedì per difendere il titolo di campioni.

La puntata è stata vista da 623mila telespettatori segnando il record di share di sempre del programma con il 2,5%. Durante la messa in onda Boom! è stato l’8° programma nazionale più visto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento