menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagini d'archivio

Immagini d'archivio

Avigliana, giravano in auto con fucile e munizioni: arrestati

Durante un semplice controllo, i Carabinieri hanno fermato tre giovani e sulla loro auto hanno fatto la scoperta: un fucile modificato, alcune munizioni e un coltello

Girovagavano in auto con un fucile ma sono stati fermati. Domenica scorsa, intorno alle 3 del mattino, ad Avigliana, i Carabinieri hanno fermato per un controllo la Renault Clio su cui viaggiavano tre ragazzi - due fratelli di 19 e 23 anni e l'amico diciannovenne di Giaveno - e hanno immediatamente fatto la scoperta.

Sul tappetino del sedile posteriore i tre giovani custodivano un fucile a canne mozze, modificato per aumentarne la potenza e carico con cartucce di calibro 12, alcuni proiettili, un paio di guanti da lavoro e due torce. Il ventitreenne poi, ha consegnato ai  militari, di sua spontanea volontà, un coltello da  20 cm che teneva addosso.

I ragazzi sono stati arrestati per detenzione illegale e porto illegale in luogo pubblico di armi da sparo, alterazione di armi da sparo e detenzione illegale di munizioni. I due fratelli in particolare, hanno precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento