rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Cuorgnè / Via XXIV Maggio

Giovani a spasso con il coltello, due casi in pochi giorni nel Canavese

Un 16enne a Valperga aveva ne custodiva due nello zaino, un 24enne a Cuorgné ne aveva uno in auto. Tutti sono stati sequestrati

Giovani a spasso col coltello. Due casi in pochi giorni si sono verificati nel canavese alla fine di maggio 2017 e si sono conclusi con la denuncia da parte dei carabinieri e il sequestro delle armi.

Il primo è avvenuto a Valperga, nei pressi del parco giochi. Qui i militari hanno trovato un 16enne in possesso di due coltelli svizzeri della lunghezza di 19 centimetri, che trasportava nello zainetto. Il ragazzo è stato segnalato alla procura dei minori.

Il secondo, invece, a Cuorgné, in via XXIV Maggio. Un 24 enne, controllato mentre alla guida della sua auto, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo 15 centimetri di cui non ha saputo giustificare il possesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani a spasso con il coltello, due casi in pochi giorni nel Canavese

TorinoToday è in caricamento