Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Giovanissima madre muore per il coronavirus a Romano Canavese. Il sindaco: "Fate attenzione, colpisce a qualsiasi età"

Lettera sul sito del Comune

Chiara Cringolo aveva soltanto 21 anni

Una ragazza di 21 anni, Chiara Cringolo, residente a Romano Canavese, madre di un bambino piccolissimo, è morta per complicanze del coronavirus all'ospedale Molinette di Torino nel pomeriggio di ieri, domenica 8 novembre 2020, dopo 20 giorni di ricovero. A darne notizia, sul sito dell'amministrazione comunale, oggi, lunedì 9, è il sindaco Oscarino Ferrero.

"La notizia - scrive Ferrero - ci lascia attoniti e ci rende consapevoli che le conseguenze di questa pandemia ci possono toccare da vicino e con grande dolore. Purtroppo questa morte testimonia che il virus è letale non solo per una certa fascia di popolazione, ma può coinvolgere ciascuno di noi a qualsiasi età".

L'amministrazione comunale ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia, secondo cui la giovane non aveva alcuna altra patologia. L'ultima volta che i parenti l'hanno vista è stato lo scorso 19 ottobre. E ora potrebbero esserci problemi anche per il funerale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissima madre muore per il coronavirus a Romano Canavese. Il sindaco: "Fate attenzione, colpisce a qualsiasi età"

TorinoToday è in caricamento