Rapina in strada: speronano l'auto del gioielliere e strappano la borsa alla sua compagna

Subito dopo la chiusura

immagine di repertorio

Paura nella serata di martedì 23 gennaio 2018 per il titolare della gioielleria Monasterolo di piazza Martiri della Libertà 31 ad Almese e per la sua convivente.

I due avevano appena chiuso il negozio e stavano tornando a casa quando la loro auto è stata speronata da una banda di rapinatori che hanno poi strappato la borsa alla donna e sono fuggiti.

Secondo le prime ricostruzioni i banditi non erano armati.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, intervenuti dopo essere stati chiamati dalla coppia.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento