Giocattoli pericolosi venduti nel market: maxi-sequestro

Oltre 300mila articoli

Alcuni dei prodotti sequestrati

Oltre 300mila articoli non conformi o con false etichettature sequestrati, tra cui 35mila giocattoli potenzialmente pericolosi per la salute dei bambini. Questo il bilancio di un intervento della guardia di finanza (hanno proceduto i 'baschi verdi' del Gruppo Torino), che ha scoperto nel market Midea di strada Pinerolo 42 a Cumiana, gestito da un imprenditore cinese, dove venivano venduti, senza alcuna indicazione circa i dati dell’importatore, la presenza di materiali o sostanze pericolose, le modalità di smaltimento e le precauzioni d’uso di sicurezza che i bambini dovrebbero rispettare per giocare senza rischi. La merce sequestrata ha un valore commerciale di 360mila euro.

L’assenza dell’indicazione di un importatore con sede all’interno dell'Unione Europea, comporta, di fatto, l’impossibilità di ricostruire la filiera di
approvvigionamento della merce e quindi di verificare che il fabbricante abbia predisposto la documentazione tecnica comprovante la conformità del prodotto stesso con le normative comunitarie e nazionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'imprenditore deve rispondere di frode in commercio, violazione delle norme in materia di sicurezza dei giocattoli e vendita di cose con impronte contraffatte. Rischia fino a quattro anni di carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento