Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Visita "troppo approfondita", ginecologo indagato per violenza sessuale

Le indagini sono partite dalla denuncia di una paziente e si sono sviluppate attraverso intercettazioni ambientali. Il ginecologo torinese, che lavora in uno studio privato, è stato fermato a Milano

La visita ginecologica a cui era stata sottoposta le è sembrata un po' troppo approfondita e così ha denunciato il fatto alla Polizia municipale di Torino. Le indagini, realizzate attraverso le intercettazioni ambientali, hanno portato all'arresto di un ginecologo torinese, ora indagato per violenza sessuale.

Il racconto della donna su come il medico l'avesse visitata ha insospettito le forze dell'ordine, tanto da far arrivare il caso in Procura. Sono seguite le indagini che avrebbero appurato alcuni comportamenti anomali da parte del ginecologo, probabilmente non solo su una paziente, ma su più di una. Quest'ultimo punto è ancora in fase di accertamento da parte degli investigatori.

Il medico, che lavorava in uno studio privato, è stato arrestato a Milano e ora si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visita "troppo approfondita", ginecologo indagato per violenza sessuale

TorinoToday è in caricamento