Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Sospello

A Torino un giardino per i "Caduti del bombardamento di Madonna di Campagna”

L'8 dicembre 1942 furono 64 le vittime del bombardamento del giorno dell’Immacolata. A loro sarà intitolato il giardino tra via Saorgio e via Sospello

Domani mattina, giovedì 6 dicembre, alle ore 11 ci sarà l'intitolazione ufficiale del giardino compreso tra via Saorgio e via Sospello ai “Caduti del bombardamento di Madonna di Campagna”. Il ricordo è ai cittadini che perirono l’8 dicembre del 1942.

Alla cerimonia sarà presente il sindaco di Torino, Piero Fassino. Insieme a lui ci sarà anche il Presidente del Consiglio comunale, Giovanni Maria Ferraris.


Molte delle 64 vittime del bombardamento del giorno dell’Immacolata di 70 anni fa, si erano rifugiate durante un allarme aereo, suonato alle 20 e 30, nei sotterranei della chiesa di Madonna di Campagna. Altre furono sorprese mentre scendevano da un tram. Due bombe sganciate da bombardieri inglesi avevano colpito la chiesa distruggendola totalmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino un giardino per i "Caduti del bombardamento di Madonna di Campagna”

TorinoToday è in caricamento